MADE Artis Comunicatio

via larga 25 - 40124 Bologna - Italy

LA TOP 10 DELLE OPERE PIU COSTOSE VENDUTE DI TUTTI I TEMPI

August 11, 2017

 

Il 2015 è stato senz'altro l'anno d'oro dei record raggiunti in asta dalle opere d'arte; tutte le opere piu costose sono passate di mano in quell'anno. Vero è che a questa classifica mancano ovviamente le opere che hanno percorso altre vie commerciali come la trattativa privata, ma comunque le cifre sono ragguardevoli.

Si pensava fosse un Paul Gauguin l'opera d'arte più costosa del mondo poi si è scoperto che è stato venduto per $ 90 milioni meno di quanto originariamente pensato, a 210 milioni di dollari. La notizia segue una battaglia legale con l'appaltatore Simon de Pury, che afferma di aver diritto a 10 milioni di dollari per il suo ruolo nell'accordo. Guardiamo il nuovo titolare mondiale dei record - ei 10 prezzi più alti pagati per opere d'arte nella storia

 

 

1.  Willem de Kooning, Interchange , 300 milioni di dollari
 

Willem de Kooning, Interchange, 1955. Olio su tela, 200,7 x 175,3 cm (79,0 x 69,0 pollici). Collezione privata di Kenneth C.Griffin. Attualmente è stato prestato e visualizzato presso l'Art Institute di Chicago.

 

Eseguito nel 1955, da Willem de Kooning, Interchange venduto per $ 300 milioni nel settembre 2015 - con le Ninfee Faa Ipoipo di Gauguin vendute sette mesi prima, è diventato il dipinto più costoso e di piu recente esecuzione a passare di mano. Venduto dalla fondazione David Geffen a Kenneth C. Griffin per 300 milioni di dollari, il dipinto cattura il dinamismo attraverso un movimento gestuale ed è stato prestato ad istituzioni tra cui l'Art Institute di Chicago. 

 

 

2.  Paul Cézanne, i giocatori di carte , $ 259 milioni +
 

Paul Cézanne, i giocatori di carta (quinta versione) , circa 1894-95. Olio su tela. Questa versione è esposta al Musée d'Orsay, Parigi.

 

Sebbene la cifra esatta rimanga sconosciuta, si pensa che la versione dei giocatori di carte di Paul Cézanne venduta nell'aprile 2011 abbia raggiunto almeno 259 milioni di dollari - con alcune stime che collocano tale somma più vicino ai 300 milioni di dollari ottenuti per opere di Kooning e Gauguin. L'opera, venduta alla Famiglia Reale di Qatar, è stata dipinta negli ultimi anni della carriera di Cézanne nel 1890 e raffigura contadini provenzali, impegnati in un gioco di carte. Il dipinto è una serie di cinque, uno dei quali è in mostra permanente al Musée d'Orsay di Parigi.

 

 

3.  Paul Gauguin, Nafea Faa Ipoipo (quando ti sposerai?) , 210 milioni di dollari
 

Paul Gauguin, Nafea Faa Ipoipo (quando si sposerà?), 1892.

 

Dipinto nel 1892, questo dipinto di due ragazze tahitiane ha fatto grossi i titoli nel febbraio 2015, quando è stato riportato che fu venduto per 300 milioni di dollari - una cifra che, se confermata, lo avrebbe reso il quadro più costoso d'arte mai venduto. Da allora, una controversia legale con l'appaltatore Simon de Pury ha rivelato che la somma effettiva di 210 milioni di dollari - un pricetag che ancora lo vede attestarsi ad un rispettabile terzo posto nella nostra lista. 

Chiamato Nafea Faa Ipoipo, o quando ti sposerai? La pittura a olio cattura l'amore dell'impressionista francese per un'isola che ha ispirato il suo lavoro dalla sua prima visita nel 1891, fino alla sua morte nel 1897. Il lavoro è stato venduto privatamente dalla famiglia di Rudolf Staechelin a Sheikh Al-Mayassa bint Hamad Al-Thani.

 

 

4.  Jackson Pollock, numero 17A , 1948. Olio su fibra di legno, 200 milioni di dollari 
 

Jackson Pollock , numero 17A, 1948. Olio su fibra di legno.

 

L'Interchange di Willem de Kooning non è stato l'unico acquisto di Kenneth C. Griffin nel settembre del 2015. Il dipinto da 300 milioni di dollari è stato acquistato come parte di un record di 500 milioni di dollari che includeva il numero 17 di Jackson Pollock, venduto anche a Griffin tramite la Fondazione David Geffen. Dipinto da Pollock nel 1948, il lavoro è notevole per essere apparso nell'articolo del 1949 Life che ha contribuito a dare il nome dell'Espressionista astratto.  

 
5.  Mark Rothko, No.6 (viola, verde e rosso), $ 186 milioni
 

Mark Rothko , No.6 (viola, verde e rosso), 1951. Olio su tela.

 

All'inizio degli anni'50 Mark Rothko cominciò a produrre le sue opere mature per le quali è più conosciuto. Dipinto nel 1951, il No.6 (Viola, Verde e Rosso) presenta le linee di colore che caratterizzano la sua produzione che si trovano a oltre due metri di altezza, riflettendo il desiderio dell'artista di far sentire l'osservatore "avvolto all'interno' al suo lavoro. L'opera è stata acquistata per 186 milioni di dollari in una vendita privata, acquistata da un imprenditore russo, filantropo e investitore Dmitry Rybolovlev.

 
6.  Rembrandt, Ritratti di Maerten Soolmans e Oopjen Coppit , 180 milioni di dollari
 

Rembrandt, ritratti di ciondolo di Maerten Soolmans e Oopjen Coppit, 1634. Di proprietà congiunta tra il Rijksmuseum, Amsterdam e il Louvre, Parigi.

 

Nel 2015, un importante accordo tra il Museo del Louvre, di Parigi e il Rijksmuseum di Amsterdam, ha portato a non una, ma due dipinti ad inserirsi nei ranghi delle opere più costose mai vendute. Dipinti da Rembrandt nel 1634, la coppia di ritratti era stata esposta insieme dalle loro gallerie d'Amsterdam o Parigi - una sistemazione adatta ai loro soggetti, ai ricchi sposi di Amsterdam Marten Soolmans e Oopjen Coppit. L'affare di 180 milioni di dollari dimostra come le istituzioni francesi e olandesi sostengono le joint ownership delle opere, da mostrare alternativamente in ogni istituto. 

 
7.  Pablo Picasso, Les Femmes D'Alger (versione O) , $ 179,4 milioni
 

Picasso Les femmes d'Alger venduto per $ 179,4 milioni 11 maggio 2015 da Christie a New York

 

A maggio 2015, la versione di Les Femmes D'Alger di Picasso ha realizzato da Christie's 179,4 milioni di dollari, superando la stima di pre-vendita di 140 milioni di dollari - uno dei rialzi più alti mai raggiunti ad un'asta d'arte. Acquistato dall'ex primo ministro del Qatar, Hamad bin Jassim bin Jaber Al Thani, l'opera è l'ultima in una serie di 15 dipinti e numerosi disegni dell'artista spagnolo che rendono omaggio a Eugene Delacroix, artista che ha affascinato Picasso per tutta la sua vita. Le opere servivano anche come un omaggio a Matisse, amico di Picasso e rivale artistico, morto 5 settimane prima della serie. 

 
8.  Amedeo Modigliani, Nu Couché, 170,4 milioni di dollari 
 

Amedeo Modigliani , Nu Couché , 1917. Olio su tela.

 

Nel novembre del 2015, Nu Couché di Amedeo Modigliani è stato venduto per $ 170.4 milioni a Christie's di New York, prendendo, in quella occasione, il titolo del secondo lavoro più costoso mai venduto all'asta. Dipinto nel 1917-18, il pezzo raggiunto dopo una notevole battaglia d'offerta, è andato all'uomo d'affari cinese Liu Yiqian - un ex tassista, noto per la sua ricerca di alcune delle più costose opere d'arte del mondo. Il dipinto, che è uno dei lavori più riprodotti dell'artista, era incluso nella mostra di Modigliani del 1917 a Galerie Berthe Weill, che fu chiusa dalla polizia. 

 
9.  Jackson Pollock, n . 5 , 1948, 140 milioni di dollari

 

Jackson Pollock, No.5 , 1948. Olio su fibra di legno.

 

Jackson Pollock è uno dei due artisti che appare nella top 10 volte, ottenendo risultati record per dipinti creati in un decennio scarso di attività. Dipinto nel 1948, il No.5 è stato venduto al finanziere messicano David Martinez per $ 140 milioni, riconducibile ancora al magnate mediatico statunitense David Geffen. Il lavoro, che misura 8 metri di larghezza, è un esempio primario della tecnica di gocciolamento e versatura per cui l'artista è rinomato. 

 
10.  Willem de Kooning, donna III , 137,5 milioni di dollari
 

Willem de Kooning, Donna III , 1953. Olio su tela.

 

Dipinta nel 1953, la donna III di Willem de Kooning, è stato acquistato dal miliardario Steven A.Cohen per 137,5 milioni di dollari, tramite David Geffen, come parte di una vendita in brokeraggio di Larry Gagosian. Il lavoro fa parte di una serie di sei dipinti raffiguranti le donne, un tema che l'artista cominciò a esplorare nel 1940. Il soggetto della donna III mostra occhi esagerati, i denti e le mani come artigli che diventeranno tipiche delle figure femminili di Kooning.

 

 

Marco O. Avvisati

 

Please reload

Featured Posts

BIENNALE D'ARTE DI VENEZIA: ECCO TUTTI I 79 ARTISTI PRESENTI

April 22, 2019

1/9
Please reload

Recent Posts