COME PADRONEGGIARE IL MERCATO DEGLI OLD MASTERS. 8 STRATEGIE DEGLI ESPERTI

August 13, 2017

 

 

 

Alla Old Masters di Sotheby e alla vendita di carta britannica a Londra il 5 luglio, un raro disegno dell'artista olandese Joachim Anthonisz Wtewae intitolato  A Fish Market ha  raggiunto un prezzo finale di £ 872.750 ($ 1.1 milioni) - più di dieci volte la sua stima in pre-vendita di £ 40.000-60.000.

Joachim Anthonisz.  Wtewael, un mercato di pesce di cortesia Sotheby's.



"È stata una di quelle situazioni di tempesta perfetta" ha affermato Gregory Rubinstein, direttore senior e capo mondiale di Old Master "È un disegno appena scoperto di un artista estremamente raro. È stata la perfetta combinazione di soggetto interessante, in buone condizioni e di un disegno importante e sconosciuto in precedenza".

Alla vendita serale principale degli Old Masters di Sotheby il 5 luglio, un ritratto intrigante del XVI secolo che era stato riproposto più volte provocò una concorrenza altrettanto intensa. Il lavoro, precedentemente attribuito a Quinten Massys e poi a Lucas Cranach, è stato venduto per $ 2.8 milioni, il secondo prezzo più piu alto per questo artista raggiunto in asta. (George Gordon, co-presidente di Sotheby nel mondo, degli Old Master Paintings, afferma che tenendo conto del livello di interesse pre-vendita, la casa d'aste è stata "piacevolmente sorpresa piuttosto che stupita" dal prezzo).

 

 

Jan Sanders van Hemessen - young woman weighing gold


Benvenuti quindi nel mondo selvaggio e lussureggiante delle vendite degli Old Masters: mentre le quote di mercato si spostatano decisamente verso il contemporaneo, il campo degli Old Masters non è addormentato (o del tutto inaccessibile) come alcuni potrebbero pensare. Gli artisti non sono vivi, ma il loro lavoro è costantemente sottoposto a rivalutazione grazie alle nuove tecnologie forense e alle borse di studio.

Tuttavia, il settore può spesso apparire intimidatorio per i non iniziati. Abbiamo pensato di raccogliere alcuni consigli per i collezionisti interessati a immergere le dita dei piedi nelle acque dell'Old Masters Art Market. Ecco i suggerimenti.

 

1. Cercare una consulenza imparziale, specialmente all'avvio

 

Non è necessario cercare di avere la consulenza di un esperto di Old Maters qualificato, per farvi assistere nei primi passi. Spesso queste figure sono molto costosi, molto inseriti nelle dinamiche di un mercato che voi non conoscete ed hanno piu relazioni con gli operatori che con voi; la cosa più facile da fare, e piu sicura è andare dal curatore locale del museo e ottenere consigli da loro.

Il curatore vuole aiutarti a comprare buone cose, perché a lungo andare vuole che tu le dia al museo. Certamente ricevono e fanno telefonate da altri curatori che gli diranno, ad esempio: «Abbiamo un collezionista che vuole iniziare a raccogliere dipinti italiani del XVIII secolo. Hai qualcosa di buono? Se no, hai qualcun altro che ha qualcosa di buono? E così via. C'è una sorta di rete. I curatori, offrono" consulenza completamente indipendente e spesso quasi gratuita.

 


2. Imparate a leggere le etichette

 

Quando si tratta dell'attribuzione degli Old Masters, si parla piu che altro di ciò che possiamo definire grado di certezza, piuttosto che certezze matematiche e assolute.

Non va automaticamente supposto che perché una certa casa d'aste o un intermediario attribuisce qualcosa ad un certo artista anche con tutte le expertise che volete; il che non significa che sono al 100 per cento. Significa che sono abbastanza fiduciosi o molto sicuri.

Gli acquirenti dovrebbero familiarizzarsi con le etichette comuni applicate alle opere del settore, tra cui "attribuito a", "cerchia" e "seguace", e comprendere le distinzioni tra di essi.

"Cerchia di" significa un artista che è stato generalmente nell'orbita di un artista particolare ed è stato influenzato da lui, come è accaduto con opere di artisti della "cerchia" di Rubens, Raffaello e Frans Hals. "Seguace" è ancora vago perché può essere di un secolo diverso. Si può essere ispirato o seguire un artista di un periodo molto distante.

 

 

Old Master Sales a partire da giugno 2017, per gentile concessione di artnet Analytics.



3. Guardate oltre le notizie

 

Se è vero che l'arte contemporanea sta deprimendo il mercato degli Old Masters, particolari generi (come l'arte italiana del XVII secolo e l'arte britannica del tardo XVIII e inizio del XIX secolo) sono stati completamente trascurati negli ultimi anni nonostante siano stati fondamentali per la storia dell'arte. Le discrepanze dei prezzi tra Old Masters e arte contemporanea sono enormi. Il che vuol dire che ciò che si paga per i lavori contemporanei è soggetto a volatilità essendo legato a trend del momento che vanno saputi interpretare con attenzione, molto piu che per opere ed artisti storicizzati che hanno già dato segni di una "carriera" nel tempo. (In effetti, i 52,5 milioni di euro generati dalla vendita della serata di Old Masters da Sotheby's a Londra all'inizio di questo mese sono meno della metà del £ 117,4 milioni complessivi realizzati dalla vendita d'arte contemporanea della casa a Londra di marzo.)

È un grosso errore seguire pedissequamente i trend per le persone a caccia di affari nascosti. C'è la probabilità di scivolare in un errore che non tiene il prezzo pagato nel tempo e il numero di esperti del settore non è poi così elevato.

 

 

 

4. Non Chase Names, ma Chase Quality

 

I nome non è tutto. Non dovete cominciare a dire "Voglio possedere un Parmigianino". Dovresti dire: "Se un Parmigianino veramente buono arriva, sarò lieto di averlo perché è uno dei miei artisti preferiti". Ma se uno buono non arriva, pazienza, non acquistatene uno per il solo gusto di avere la firma in salotto da poter mostrare agli amici o a investitori esperti, anche perchè questi ultimi, il vostro errore non lo fanno. È un vero errore e, francamente, è uno dei più comuni.

 

5. Per opportunità ma meno rischi, considerare i disegni

 

Alcuni oggi importanti collezionisti hanno iniziato ad acquistare disegni di anonimi usandoli come un modo per sviluppare l'occhio senza spendere una fortuna. Probabilmente, i disegni degli Old Masters all'ora andavano per qualche centinaio di dollari ed oggi qualche migliaio, ma il rischio è relativo, considerando l'opportunità, ma è ancora basso.

Andate ad un'asta, trovare qualcosa di qualità di un anonimo in condizioni decenti, portatevele a casa e studiatele. In questo modo non si può essere truffati perché non stai pagando troppo solo per un nome (ne tu ne chi lo vende non ha idea di chi li abbia fatti) ma tu affini le tue competenze e lavori sulla qualità e quando avrai maggiore sicurezza in te stesso allora punterai anche al nome.

Non hai il budget per accedere all'offerta formativa? Visita musei e gallerie e guarda attentamente le opere esposte per capire cosa ti piace. Il punto chiave è semplicemente quello di guardare quanto più e con la massima attenzione possibile.

 

 

 

6. Affiancatevi un buon Conservatore

 

Soprattutto quando ci si avvicina all'estremità superiore del mercato, è necessario disporre di un buon restauratore anche nelle fasi di scelta di ciò che volete comprare. Se un dipinto non è stato pulito per 100 anni, è molto difficile da capire qualitativamente. Il restauratore saprà guardare quei dettagli che a voi sfuggono e potrà anche dirvi se il lavoro di pulizia è piu o meno possibile. La condizione di conservazione è terribilmente importante e incide enormemente sul valore, nel settore Old Master, dice. Puoi comprare un Tiziano per mezzo milione di dollari e puoi comprare un Titiano per 50 milioni di dollari. Uno è un relitto e uno è un buon quadro.

 

7. Non acquistare strettamente per investimento 

 

Quest'ultimo punto potrebbe sembrare contrario al principio di trovare valore e opportunità di negli angoli trascurati del mercato Old Master. Ma tutti gli esperti sono d'accordo nel dire che è importante soprattutto acquistare quello che ti piace. In questo modo, anche se il lavoro non si apprezza sul mercato, potrai ancora godere di quello che possiedi.

Non c'è nessuno che sia abbastanza intelligente, esperto e competente da dirti oggi ciò che varrà il tuo dipinto tra 10 o 15 anni. Se qualcuno ti dice che può prevedere un andamento a 3/4 anni è credibile, ma se va oltre i 5 vi sta mentendo. La moda cambia, ma cambia in un modello imprevedibile. L'acquisto dell'arte come investimento è un compito delicato. Fare soldi in arte per un principiante è difficile e di solito è piu un incidente piuttosto che un piano. A meno che tu non abbia le idee chiare, chiarissime.

Se sei appassionato a qualcosa e entri in una zona che ami e ti interessa veramente, comprerai bene e sarà un buon affare a lungo termine.

 

 

8. Fatti assistere da chi lavora per te, non per se

 

Se vuoi immergerti in questo mondo e cercare di fare le tue prime operazioni per prima cosa devi decidere se entri da collezionista appassionato o da affarista in cerca di opportunità. I due punti di vista sono profondamente diversi e le scelte conseguenti anche.

Nell'uno e nell'atro caso ricorda sempre che l'arte è anche un valore economico e quindi come per tutti i valori esistono una miriade di servizi complementari e derivati che possono dare valore ulteriore al tuo investimento. Cerca sul mercato un operatore che sappia cosa desideri ottenere, digli tutto, decidete insieme un obiettivo a medio ed a lungo termine e fatti esporre tutte le opportunità e rischi e solo dopo procedete di conseguenza con le idee chiare, e di tanto in tanto vallo a controllare, verifica che state seguendo il piano iniziale. Ricorda che lui è una risorsa preziosa per te, ma anche tu per lui.

 

 

Marco O. Avvisati

Please reload

Featured Posts

BIENNALE D'ARTE DI VENEZIA: ECCO TUTTI I 79 ARTISTI PRESENTI

April 22, 2019

1/9
Please reload

Recent Posts