MADE Artis Comunicatio

via larga 25 - 40124 Bologna - Italy

OLD MASTERS: LA RIVINCITA NEL MERCATO DELL'ARTE. Pubblicato L'Old Master Paintings Report Market 2018 (gratis per i nostri lettori)

July 4, 2018

In un'epoca in cui l'arte contemporanea è diventata il segmento più ambito del mercato dell'arte, gli Old Masters - una volta i tesori più desiderabili per i collezionisti d'élite - sono andati sotto il radar negli ultimi decenni.

Ma se il contemporaneo attira l'attenzione, importanti opportunità si aprono nel settore appunto degli old masters, tanto piu che in occasione della London Art Week, in corso proprio in questi giorni, ArtTactic ha pubblicato il suo nuovo report dedicato proprio a questo settore del mercato (scaricabile gratuitamente per i nostri lettori qui)  che dimostra la rinascita di questo settore di mercato, troppo spesso identificato con l'antiquariato che come un ambito di investimento.

 

 

Gli Old Masters, ovviamente, hanno le loro peculiarità che li caratterizzano dai mercati del contemporaneo, come ovviamente, fatte salvi i rari "ritrovamenti", la possibilità di opere di primo mercato . Altra caratteristica è che alle volte le opere hanno secoli e con il passare del tempo hanno ceduto ai danni naturali, incendi, inondazioni e furti. Ciò che è rimasto 8in particolare le opere degli artisti più celebri) è scomparso in collezioni private e pubbliche.

 

Anonimo - Pietro di Giovanni d'Ambrogio - sec. XV - Flagellazione di Cristo

 

Ma un'altra importante caratteristica per gli investitori degli Old Masters è che non sono influenzati dalle drammatiche fluttuazioni dei prezzi che colpiscono il segmento contemporaneo perché il mercato ha avuto secoli di sedimentazione, e il vantaggio del "senno di poi" ha facilitato l'identificazione di periodi chiave e relative opere d'arte. A causa dell'offerta estremamente limitata e dell'aumento della domanda, gli Old Masters tendono a mantenere il loro valore e aumentare il prezzo solo gradualmente. Non solo, ma tendenzialmente anche gli stessi collezionisti di Old Masters sono piu esperti, potendo contare su molto materiale documentale che correda le opere.

Ad esempio il dipinto italiano del XV secolo, Flagellazione di Cristo è stata venduta per 1,4 milioni di sterline; più del doppio della stima più alta di 600.000 sterline.

 

 

Oggi, la carenza di acquisti che riempiono le pagine dei giornali (fatti salvi i casi de il dipinto di Tiziano, il ritratto di Rembrandt ed il recente Leonardo) con i loro prezzi stratosferici ma che rappresentano solo la superficie di questo mercato, il quale tende a essere molto riservato, con un profondo ed accurato lavoro di ricerca, mirando piu a grandi opere in ottime condizioni, che ad inseguire i singoli nomi. 

Significativa la performance di Studio di cavallo con cavaliere di Peter Paul Rubens, balzato da una previsione di 1/1,5 milioni di dollari (900/1,4 milioni di euro) sino a un prezzo finale di 5,07 milioni di dollari (4,7 milioni di euro). Solo in seguito alla recente pulitura l’attribuzione al maestro fiammingo è stata confermata, dopo che a lungo si pensava che il dipinto appartenesse a un allievo di Antoon Van Dyck.

 

 

I collezionisti comprano di più sulla base di una qualità eccezionale e meno sulla base del fatto che deve essere un nome affermato e importante, segno di quella maturità anche tecnica dei collezionisti stessi, meno afflitti dalle mode e dalle tendenze del momento.

Allo stesso tempo, ci sono alcune tendenze nel mercato di cui gli esperti del settore prestano attenzione, e alcuni stili che sono inclini a mantenere il loro valore, non importa chi ha creato il lavoro. Qui ci sono diverse aree in cui gli specialisti suggeriscono ai potenziali acquirenti di concentrarsi se vogliono spendere denaro per gli Old Masters.

 

Pittura italiana


Secondo gli esperti, si sono aperte importanti opportunità di acquisto negli Old Masters italiani, in quanto le attuali difficoltà economiche del nostro paese hanno stimolato l'offerta spingendo i collezionisti italiani a vendere. Dal report di ArtTatic si evidenziano opportunità nel barocco italiano del 17 ° secolo e dipinti del 18 ° secolo, in quelle che vengono chiamate chiamato "vedute" di paesaggi urbani  e panorami, attualmente sottovalutati alla luce del loro significato storico-artistico.

 

Guido Reni "La toletta di Venere" Olio su tela 245 x 206 cm (collezione privata)

 

Al momento, alcuni dei dipinti vengono venduti per un terzo di quelle che erano la valutazioni di solo tre anni fa, inoltre, data la grande produzione italiana alcuni degli artisti barocchi meno importanti sono diminuiti sensibilmente di prezzo.

Ad esempio, il Guercino, il cui  ritratto del cardinale Bernardino Spada è stato venduto da Dorotheum ad aprile per $ 176.766. Non è certo economico, ma considerando che il dipinto ha fatto parte della collezione Borghese, è un prezzo ragionevole per un pezzo di storia dell'arte.

Così come la Toletta di Venere del Guido Reni, opera tra le piu importanti del maestro, ha visto ridurre il suo prezzo proposto della metà.

 

Il ritratto del cardinale Bernardino Spada di Guercino  . Foto: per gentile concessione di Dorotheum.

 

Pittura olandese del XVII secolo

 


Secondo il report di Arta, il mercato per la pittura olandese del 17 ° secolo si è raffreddato, con conseguente prezzi più bassi e buone opportunità di acquisto “Alcuni degli olandesi del 17 ° secolo [opere] sono ragionevoli, dove hanno usato per essere incredibilmente costosi 10 anni fa”, ha disse.

 

Salomon van Ruysdael's  River Landscape With Fishermen and Cattle, il Grote Kerk di Alkmaar Beyond (1664). Foto: per gentile concessione di Sotheby's.

 

 

Ad esempio, River Landscape With Fishermen and Cattle di Salomon van Ruysdael , il Grote Kerk di Alkmaar Beyon d  (1664) venduto a Sotheby's a giugno per soli $ 75.000. Il dipinto vanta l'illustre provenienza dalla prestigiosa collezione del filantropo newyorkese Emile Wolf, ed è stato esposto al Metropolitan Museum of Art di New York nel 1922.

 

Orientalisti del XIX secolo


Questa non è certo la categoria dal nome politicamente più corretto, ma il mercato ha riscoperto la tradizione europea delle scene evocative e romantiche del Vicino Oriente, dipinte durante l'era coloniale, come un settore in cui si può trovare un grande valore.

 

The Painter DUMAS in ARAB DRESS, by Jean Baptiste Camille COROT, French, (1796-1875), Oil on Canvas, and measures 33.5 x 22.5 cm (collezione privata)

 

 

Risveglio di un mercato che è uno dei più grandi campi del diciannovesimo secolo, l'orientalismo, ha avuto negli ultimi 27 anni, varie fluttuazioni, ma al momento è davvero basso se si considera che nel segmento e tema si sono cimentati autori come Sorolla e Corot; maestri di prima grandezza, le cui opere a soggetto orientalista hanno avuto meno fama ma non meno qualità.

 

Jean-Leon Gerome's  Bethsabée (1889). Foto: per gentile concessione di Sotheby's.

 

 

Altro esempio è il Bethsabée  di Jean-Leon Gerome (1889), un dipinto che è apparso nelle aste tre volte negli ultimi 27 anni,  come un esempio di quanto il mercato è calato. Nel 1990 ha stabilito il record per la pittura del XIX secolo quando è stato venduto a Sotheby's New York per $ 2,2 milioni. È riapparso nel 2005 a Sotheby's London , dove è stato venduto per £ 456.000 ($ 823.696); quando Bethsabée arrivò a Sotheby's London a giugno, raggiunse solo £ 488.750 ($ 630.482). "È una caduta incredibile su un capolavoro", ha detto. "Se avessi diversi milioni per comprare solo le foto e metterle in un magazzino per alcuni anni, lo comprerei".

 

Pittura britannica dal 1750-1850


Anche le opere di "pittori britannici della seconda metà del XVIII e della prima metà del XIX secolo" sono attualmente sottovalutate, secondo Artactic, e rappresentano una buona opportunità per gli acquirenti. Il mercante chiamato paesaggista Henry John Boddington e il pittore romantico John Constable come esempi.

 

Ritratto di John Constable  di Elizabeth, Lady Croft . Foto: per gentile concessione di Christie's, Londra.

 

 

Recentemente, il ritratto di Elizabeth di Constable, Lady Croft, (qui sopra) è stato venduto a Christie's, Londra nel dicembre 2016 per $ 102.226. Il dipinto è una rappresentazione un membro dell'aristocrazia britannica, ed era di proprietà di Florence Horatio Nelson Suckling, un discendente del famoso ammiraglio britannico Horatio Nelson.

 

 

Pittura di medio mercato


A differenza dei segmenti impressionisti e contemporanei, che hanno entrambi una forte concorrenza nel mercato delle opere intermedie, settore che identifica quelle opere che non sono le "icone" del maestro, ma delle opere dello stesso ma minori o meno note; la domanda nel mercato degli Old Maters è per opere di alta qualità, che presenta fantastiche opportunità per acquisizioni a metà mercato per portare a casa il grande maestro o la grande opera al giusto prezzo.

 

Artemisia Gentileschi, Ritratto di un uomo (Antoine de Ville, 1630-1635)  Robilant + Voena

 

 

La domanda al momento è per opere davvero grandiose, ma alcune cose di medio valore al momento sono probabilmente sottovalutate. Opere di medio raggio, sia come opere di grandi maestri ma non di primissima scelta, sia opere di maestri "secondari" ma di eccellente qualità sono opportunità di mercato eccellenti nel rapporto di qualità e di prezzo.

 

Antonio Canova, Autoritratto di Giorgione (1792)

 

 

All'interno del mercato intermedio, le opportunità si trovano nei ritratti di figure significative che continuano a risuonare oggi. Scrittori, poeti, re, regine e monarchi che hanno plasmato la storia della civiltà, sono i soggetti preferibili, i nomi di artisti sono irrilevanti nel mercato di mezzo; tutto sta nella qualità propria dell'opera, dello stile e della tecnica.

 

Tiziano Vecellio “Young women in green dress holding a jar” (possibly Pandora) (1517) Oil on canvas cm. 60,5 x 50

 

 

Non va trascurato il fatto, che operando tra queste opere è sempre possibile che un opera od un maestro risalga le classifiche, venga riscoperto e rivalutato donando al possessore un incremento di valore davvero importante.

 

 

Marco O. Avvisati

 

 

 

SCARICA GRATUITAMENTE IL

 

Old Master Paintings Market Report Summer 2018

di 

 

 

 

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: